Abramo in valle Bormida


Messaggio scritto nel forum "Antares e le vere origini di Europa" (www.siagrio.it, 2001-2003)

Re: Mars-Marthis l'Antares romano


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il April 07, 2002 at 05:32:38:

In risposta a: Re: Mars-Marthis l'Antares romano
Inviato da giuseppe il April 06, 2002 at 19:10:41:

Giuseppe scrive:
: ho trovato in un libro riguardante
: la tradizione romana un qualcosa
: che si ricollega al nome MAVORS
: ...il nome latino MAVORS contiene
: il nome di ROMA

Da parte mia vi segnalo RVM che nella Bibbia
significa "altezza, elevazione, ergersi".

E' interessante che con l'alfabeto semitico
rovesciato diventa "B^t" che al contrario e'
TEBE, il Tiber-Tevere (il "fiume d'Egitto" della
Bibbia).

Come Marte-Mars c'e' invece il semitico "M-Arz"
che significa "della nazione". In questo senso
gli specchietti etruschi che contengono
i "genietti" MARIS possono essere gli indicatori
delle regioni di provenienza delle divinita'
(ogni genietto e' associato a una divinita' e
segue la regola grammaticale "MARIS NOME" con
questo NOME che potrebbe rivelarci le precise
nazionalita' delle singole divinita').

Saluti,
Mauro
..


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: